Olimpiadi invernali nel segno del gelato

Il gelato artigianale italiano è uno degli alimenti più apprezzati dagli atleti impegnati in questa edizione dei giochi invernali.

Nell’era delle fake news potrebbe starci anche questa.

Il dramma è che saremmo sgamati nel giro di un nanosecondo. Però con un pò di fantasia potremmo anche provarci, perchè ormai il gelato d’inverno è un consumo quasi abituale e nel clima gelido delle Olimpiadi invernali il gelato ci entra di diritto

La verità è che l’inverno sta volgendo al termine. Ancora una trentina di giorni e siamo in primavera, anche se…

La primavera, quella vera, la devi sentire nell’aria, la devi vedere nella natura che si risveglia. Nelle gemme delle foglie e dei fiori che tentano di sbocciare.

Ma, in assoluto, la senti nell’aria,

Bene, si tratta di avere pazienza ancora poco tempo. Nel frattempo consolatevi nel nome del gelato artigianale italiano, un alimento buono, sano e genuino.

Noi, come sempre, lo facciamo fresco tutti i giorni. Vi ricordiamo di acquistarne solo la quantità necessaria per l’occasione: non lasciatelo giorni e giorni nel freezer di casa.

Vi consigliamo di consumarlo entro 24/48 ore dall’acquisto per non perderne la fragranza e il gusto.

Non confondete troppi sapori, mangiatelo con l’apposita palettina in plastica per evitare la sensazione di eccessivo freddo al palato.

E siate felici mentre lo gustate: il gelato è un toccasana per l’umore